Max Penombra e i Visioni di Cody vorrebbero vivere in un “Campo rom”: esce il nuovo video.

Esce oggi su YouTube “Campo rom”, il secondo singolo che anticipa la pubblicazione di “Quando esco voglio stare tranquillo”, primo album di Max Penombra feat. Visioni di Cody, in uscita martedì 8 ottobre per l’etichetta indipendente Brutture Moderne.

In “Campo rom” si immagina di volersi levare di dosso il peso della nazione in cui si è nati e sopportare un altro peso, quello di farsi odiare ma anche invidiare da tutti perché si è liberi. Un’iperbole politica che, con il rap, prende la forma di uno sfogo. L’ispirazione per scrivere il testo è venuta al rapper ravvenate classe 1984 poco prima delle elezioni politiche del 4 marzo del 2018: “Come al solito – racconta Max Penombra – non mi sentivo rappresentato da nessun partito e da nessun politico in particolare e pensai per la prima volta di non presentarmi al seggio, oppure di non ritirare la scheda. Non sapevo quale fosse il gesto più efficace per cambiare le cose. Ho pensato anche di non voler più la cittadinanza italiana, di non voler appartenere a nessuna nazione, come il popolo Rom, appunto, che è senza terra ed è sia odiato che invidiato”.

Su un tappeto sonoro del gruppo alt-rock di San Piero in Bagno (FC) con cui, dopo un invito estemporaneo a fare un pezzo dal vivo insieme, è andata a finire che ha fatto un album, Max Penombra ha scritto un brano provocatorio sulla libertà.

PrecedenteFuori Fan For ClementinoSuccessivoAXOS, SIDE BABY e DON JOE: "Harem" il nuovo singolo da oggi sulle piattaforme digitali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.