IL TRE: uno dei più promettenti artisti della scena rap. Online il video di “Cracovia pt.3”, il nuovo singolo con oltre 1 milioni di streaming in meno di una settimana

È online il video di “Cracovia Pt.3”, il nuovo singolo de IL TREuno dei più promettenti artisti della nuova scena rap italiana che è stato protagonista del format Youtube Real Talk.

Il singolo, un mix equilibrato di flow ed extrabeat, in meno di una settimana raggiunge il milione di streaming e porta molta attenzione sull’artista romano.

Guarda il video: https://youtu.be/jkngHJ_GwD0

Il video, diretto da Lorenzo Montecchiani, è ispirato al film “Anarchia – la notte del giudizio” e racconta come metaforicamente questo singolo rappresenti la morte e rinascita de Il Tre.

“Cracovia Pt. 3 non è un brano qualsiasi, per me rappresenta il giorno in cui ho deciso di mettermi a fare seriamente questa musica, non per caso è uscito proprio il giorno del mio compleanno. – racconta IL TRE – Oltre al titolo, oltre all’extrabeat, c’è un unico scopo dietro questo pezzo, “dare speranza ai pischelli che vivono a pezzi” e fargli capire che dalla vita possono avere di più”.

Guido Senia in arte Il Tre, Romano Classe ‘97, ha iniziato a farsi notare in seguito alla vittoria nel 2016 del “One Shot Game” uno dei contest nazionali più importanti con oltre 400 partecipanti da tutta Italia.  Nel 2018 da totale indipendente rilascia il mixtape “Cracovia Vol.2 e esaurisce le copie fisiche in meno di una settimana. A giugno esce il suo primo singolo ufficiale “Bella Guido” che entra subito in Top Viral di Spotify, e a novembre dello stesso anno Il Tre è protagonista del format Youtube Real Talk che regala all’artista una grande attenzione mediatica superando i 3,5 milioni di views

Dopo un dj set tour nei club italiani Il Tre firma per Atlantic Records/Warner Music dove pubblica prima “L’importante” un brano dal con forte contenuto che esprime ottimismo e consapevolezza e poi la street hit “Cracovia Pt. 3”.

PrecedentePerché i video di A$ap Rocky meritano un Grammy?SuccessivoAldebaran Records ristampa Sindrome di fine millennio in CD

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.